http://farmacia-senzaricetta.com/
CPanel

AIL sezione di Taranto

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size


UOVA AIL ancora disponibili presso la Gelateria Trani, il Caseificio VB e il Bar New Lombardia


E-mail Stampa PDF

uovaospedale

 

La solidarietà non si ferma mai e, a Pasqua, si esprime sotto forma di golosissime uova di cioccolato.

La consueta campagna AIL, in favore della ricerca sulle malattie ematologiche e a sostegno di chi soffre, prosegue.
Dopo la raccolta dello scorso fine settimana che ha visto la distribuzione in tutta la provincia di oltre 4000 uova con sorpresa, l’impegno dei volontari non si è esaurito. Anzi ha tratto nuova linfa proprio dalle piazze di Taranto animate dagli stand con il cioccolato pasquale.
Chi volesse dare una mano all’Associazione Italiana contro leucemie, linfomi e mieloma, attraverso questa iniziativa, può ancora farlo, perché è possibile trovare le uova presso alcuni punti vendita. In cambio di un piccolo contributo di 12 euro.
I rivenditori che affiancano l’AIL, anche quest’anno, sono il Caseificio Vito Benedetto, in viale Liguria, la Gelateria Trani, in via Alto Adige e il Bar New Lombardia, in via Lombardia.
Abbiamo sentito i loro referenti per chiedergli come stia procedendo la raccolta.

Cosa rappresenta per voi la distribuzione di queste uova?
La possibilità di aiutare gli altri, facciamo un piccolo gesto per un grande obiettivo. Alcuni di noi hanno avuto anche dei problemi di salute e si sono rivolti all’AIL.

Le nostre richieste sono sempre state accolte con estrema sensibilità e professionalità.

Piccola curiosità: i clienti vi chiedono più le uova al cioccolato fondente o quelle al latte?
Senza alcun dubbio - rispondono dal bar Lombardia - le uova al latte, perché i bambini gradiscono quel genere di cioccolato. L’altro forse risulta avere un sapore un po’ troppo deciso. E’ sempre stato così del resto, per i piccoli.

Da quanto tempo sostenete l’iniziativa delle uova?
Questo non è il primo anno, per nessuno di noi. Abbiamo abbracciato anche altre campagne, magari in corrispondenza di altre ricorrenze. Quella dei braccialetti, per esempio, o delle stelle di Natale.

Avete ancora molte uova a disposizione?
Ne abbiamo, ma bisogna affrettarsi se non si vuole perdere l’opportunità. L’abbiamo anche segnalata sulla nostra pagina Facebook e chi di noi ha figli ha coinvolto anche gli insegnanti e le altre mamme, facendo presente che, attraverso noi e l’acquisto dell’uovo con sorpresa, è possibile donare qualcosa agli altri. Pensiamo che la Pasqua sia il momento migliore per farlo. 

Fino a quando è possibile trovare le uova AIL presso i vostri punti vendita?
Fino a Pasqua, salvo esaurimento scorte. Stiamo invogliando le mamme e i papà a scegliere l’uovo AIL, anche quando ci dicono che i figli hanno espresso il desiderio di avere magari un classico Kinder. Continuiamo, tutti insieme, con questa bellissima operazione di solidarietà e buona Pasqua a tutti.

 

Diventa donatore

Orario sede

Lunedì

09.00 - 13.00

Martedì

09.00 - 13.00

Mercoledì

09.00 - 13.00

Giovedì

09.00 - 13.00

Venerdì

09.00 - 13.00

Facebook FanBox