http://farmacia-senzaricetta.com/
CPanel

AIL sezione di Taranto

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size


Uova di Pasqua AIL

E-mail Stampa PDF

IMG 3288

Conclusa anche quest’anno la tradizionale campagna dell’AIL che ha visto protagoniste le piazze italiane e le uova di cioccolato. 

Grandi i risultati dell’iniziativa a livello nazionale, e altrettanto importanti quelli registrati a Taranto. 
AIL esprime quindi un grazie
 particolare a tutti coloro i quali hanno manifestato, attraverso un gesto semplice ma carico di significati, la loro solidarietà nei confronti di chi è affetto da una malattia ematologica. 

Grazie a chi si è recato in piazza, nelle zone in cui erano stati allestiti gli stand con le uova pasquali, e grazie anche ai rivenditori (Bar Gelateria Pasticceria Trani, Bar Lombardia e Caseificio Vito Benedetto) che hanno accolto il tradizionale dolce nel proprio esercizio commerciale, dando un contributo importante alla sua distribuzione. 

Ci ha sostenuto, lungo questo periodo, anche l’Hospice San Bartolomeo, di Martina Franca

Ringraziamo anche loro e i loro ospiti e tutti voi che avete regalato le uova AIL ai vostri figli, ai parenti, agli amici. 
La risposta della città alla campagna nazionale, organizzata, come ogni anno, nel periodo della Pasqua, è una conferma dello spirito di una comunità sempre pronta a sostenere l’associazione. 


Il ringraziamento degli operatori e dei volontari AIL si estende a tutta la provincia del capoluogo jonico, nessuno è mancato all’appello. Ognuno ha contribuito a tenere alta la bandiera della solidarietà. 

La raccolta, circa 5000 uova di cioccolato distribuite in cambio di un piccolo contributo all’associazione, testimonia la bontà dell’impegno AIL contro malattie come le leucemie, i linfomi e i mielomi. 
La dedizione dei volontari, l’entusiasmo dei sostenitori e il sollievo dei pazienti che vivono il momento della malattia con meno angoscia, anche grazie ai nostri interventi, sono il motore che spinge l’associazione a proseguire nella sua attività. 


Tre giornate nelle piazze di Taranto e provincia dedicate alla distribuzione delle coloratissime uova di cioccolato pasquali significano soprattutto fondi utili a sostenere la ricerca scientifica, attraverso  il Gruppo Gimema, il Gruppo Italiano Malattie Ematologiche dell’Adulto, fondato nel 1982, su proposta del Prof. Franco Mandelli. 
I fondi raccolti nel primo fine settimana di aprile (quello interessato dalla campagna) e nelle due settimane seguenti serviranno anche a sostenere le attività che AIL porta avanti nel reparto di ematologia dell’ospedale Moscati, così come casa AIL. La residenza dove trovano accoglienza i pazienti che vengono a Taranto da altre regioni, per curarsi, e i loro familiari. 


Con la stessa dedizione e professionalità l’associazione dà anche la possibilità, a chi sceglie questa alternativa, di avere accesso alle cure a domicilio, grazie ad un’equipe multidisciplinare composta, tra gli altri, da medici, infermieri e psicologi. Ogni traguardo che AIL raggiunge è merito di un piccolo gesto. Il vostro. 

Grazie! 

 

Diventa donatore

Orario sede

Lunedì

09.00 - 13.00

Martedì

09.00 - 13.00

Mercoledì

09.00 - 13.00

Giovedì

09.00 - 13.00

Venerdì

09.00 - 13.00

Facebook FanBox