http://farmacia-senzaricetta.com/
CPanel

AIL sezione di Taranto

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size


Ogni piccola donazione alimenta la solidarietà

E-mail Stampa PDF

donare-il-sangue

La trasparenza è una delle principali caratteristiche dell’Associazione Italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma. Ciascuna delle sezioni provinciali Ail gestisce i fondi raccolti con criteri che consentono di pianificare e organizzare l’articolato complesso delle attività in favore dei malati ematologici. 

Il denaro raccolto, grazie alle donazioni, alimenta costantemente il lavoro dei ricercatori, impegnati giorno dopo giorno ad individuare nuove terapie per la cura delle patologie del sangue.

Un’altra consistente parte delle risorse viene impiegata in favore di tutte quelle attività curate dai volontari Ail, che confluiscono nel servizio di assistenza domiciliare. Anche per continuare ad offrire ai pazienti e alle loro famiglie il sostegno rappresentato dalla possibilità di accedere alle residenze Ail, c’è naturalmente bisogno di donazioni offerte con continuità. 

Ail rende noti, attraverso il sito nazionale, i suoi bilanci, proprio perché i donatori abbiano la possibilità di visualizzare i percorsi della solidarietà, le strade che i fondi seguono per arrivare a destinazione. Un modo di procedere che ha contribuito a rendere autorevole il ruolo dell’associazione del compianto Professor Mandelli, nel panorama italiano. 

I progressi fatti dall’Ail nell’ambito della ricerca scientifica e dei servizi di assistenza per i malati, dal 1969 (anno della sua fondazione) ad oggi, sono notevoli. 

Soltanto per offrire qualche parametro, in termini di numeri, rispetto a quella trasparenza che fa parte di tutte le pratiche Ail, il bilancio consolidato 2017 rappresenta un quadro quanto mai chiaro. I fondi raccolti, riferiti a quell’anno ammontano a 41.747.733 euro.

Una parte considerevole della somma si deve alle campagne di raccolta fondi, come quelle che si tengono a Natale con le stelle e a Pasqua, con le uova solidali. Importanti, per le raccolte fondi, sono anche le iniziative locali, ovvero quegli eventi che ogni singola sezione provinciale ha la possibilità di organizzare e promuovere. 

L’Ail di Taranto ne ha all’attivo diverse, nell’arco dei suoi 25 anni di attività. Le ultime iniziative, organizzate anche con l’obiettivo di divulgare i temi relativi alla medicina oncologica e sensibilizzare la popolazione sulla necessità di donare, sono nate per celebrare il suo venticinquesimo anniversario e sono servite, al contempo, per raccogliere fondi. 

Anche il cinque per mille è una fonte importante di sostegno per l’Associazione, come dimostrano i suoi bilanci; allo stesso modo lo sono i lasciti testamentari e le donazioni di altro genere. In ogni caso cifre e grafici sono consultabili sul sito Ail alla pagina https://www.ail.it/chi-siamo/gestione-fondi.

Insieme si può fare tantissimo, per stare accanto a chi soffre. Ogni piccola donazione va ad alimentare il bilancio Ail e si traduce in sempre maggiori possibilità di aiutare i pazienti oncologici e le loro famiglie. 

 

 

Diventa donatore

Orario sede

Lunedì

09.00 - 13.00

Martedì

09.00 - 13.00

Mercoledì

09.00 - 13.00

Giovedì

09.00 - 13.00

Venerdì

09.00 - 13.00

Facebook FanBox