http://farmacia-senzaricetta.com/
CPanel

AIL sezione di Taranto

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size


Lasciti solidali - Evento a Roma il 22 ottobre

E-mail Stampa PDF

22ottobre INVITOLascio in eredità un sogno: una cura contro i tumori del sangue. È il titolo di un evento che si terrà a Roma martedì 22 ottobre, dalle 10.30 alle 13, presso la Sala Nazionale Spazio Eventi, del Rome Life Hotel, in via Palermo 10. 

Come si può intuire dal titolo dell’iniziativa, il tema è quello dei lasciti testamentari.

L’Ail è impegnata da 50 anni al fianco dei pazienti ematologici. I suoi obiettivi sono diversi: migliorare la qualità della vita dei malati, costruire per loro un futuro ed assistere anche i loro familiari, durante il complicato percorso della malattia. L’Associazione sostiene naturalmente, con le sue raccolte fondi, la ricerca scientifica sulle patologie ematologiche. Se sono tantissimi i progressi maturati su questo fronte, lo si deve anche ai volontari e ai donatori AIL.

Traguardi così importanti richiedono un lavoro costante e sforzi considerevoli, da parte di tutte le persone che credono nel valore della solidarietà. Le vie attraverso le quali si può sostenere l’Associazione sono diverse: di una di queste, in particolare, si parlerà martedì 22 ottobre a Roma: il lascito solidale ad Ail, con il quale si dà una mano a pazienti, medici e infermieri. Tante persone, migliaia di eredi che ricorderanno sempre quanto questo gesto sia stato importante nella loro vita. 

L’evento del prossimo martedì è organizzato dall’Associazione italiana contro le leucemie-linfomi e mieloma, con il patrocinio e la collaborazione del Consiglio Nazionale del Notariato.

Un’iniziativa voluta fortemente da Ail, proprio nel suo cinquantesimo anno di attività. Un’esperienza, quella dell’Associazione, ricca di storia e di storie. A dare il via a questa avventura è stato il compianto Professor Mandelli, il quale ha ispirato il lavoro fatto fino ad oggi, da allora e il cui esempio continua ad essere un faro per tutti.

L’evento sui lasciti solidali serve anche a raccontare, attraverso riflessioni e testimonianze, una battaglia lunga mezzo secolo, per restituire un sogno alle persone affette da tumori del sangue e cambiare in meglio il loro futuro, renderlo possibile attraverso un gesto semplice, ma grande, compreso nelle ultime volontà. Per continuare a vivere nel cuore di un’altra persona: un uomo, una donna o un bambino che senza il nostro aiuto non avrebbero forse la possibilità di un domani. Per partecipare all’evento occorre mettersi in contatto con l’Ail, attraverso il sito web.

 

Diventa donatore

Orario sede

Lunedì

09.00 - 13.00

Martedì

09.00 - 13.00

Mercoledì

09.00 - 13.00

Giovedì

09.00 - 13.00

Venerdì

09.00 - 13.00

Facebook FanBox