http://farmacia-senzaricetta.com/
CPanel

AIL sezione di Taranto

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size


Il 23 maggio seminario on line sulla leucemia mieloide acuta

E-mail Stampa PDF

mieloma-multiplo AILIl dialogo tra l’AIL e i “suoi” pazienti prosegue. Nel rispetto delle prescrizioni del Governo sui comportamenti da adottare nella fase post-emergenziale della pandemia, riprendono i seminari pazienti-medici.  

Gli incontri si tengono on line, per la tutela dei partecipanti, i quali possono comunque fare domande agli specialisti che intervengono ad ogni singolo incontro. Il dialogo è assicurato da una chat sulla quale non compariranno le generalità del paziente, cioè chi pone il quesito resta anonimo. 

Il primo appuntamento è sabato 23 maggio, dalle 10 alle 13. L’argomento del seminario è la leucemia mieloide cronica. Per partecipare, è sufficiente registrarsi aprendo il seguente link .

Il seminario conserverà comunque le caratteristiche che avrebbe avuto se si fosse tenuto nel luogo dove era stato programmato.

Ad aprire i lavori sarà la sezione dell’AIL di Roma, mentre i protagonisti del convegno saranno i medici dei reparti di Ematologia degli ospedali della capitale.

L’evento non perde la sua natura, pur dovendo svolgersi attraverso modalità differenti da quelle tradizionali; resta comunque un modo per dare spazio anche alle iniziative avviate dalle sezioni locali dell’associazione sul territorio, in questo caso dalla sede di Roma. 

Intanto il Numero Verde al quale rispondono ematologi e psicologi, divenuto un appuntamento quotidiano, sarà attivo anche a giugno e per tutto il 2020. A questo servizio si aggiungerà, sempre a giugno, un’attività di consulenza che aiuterà i pazienti a dirimere le questioni attinenti al diritto del lavoro.

Ricordiamo inoltre il questionario on line al quale i pazienti possono partecipare, per raccontare le difficoltà che hanno attraversato e che stanno tuttora vivendo, nel contesto segnato dal Covid. Per rispondere alle domande del questionario, basta aprire la pagina.

Anche in questo caso, la privacy è garantita perché il sondaggio è anonimo.

Sarà utile agli esperti AIL che potranno raccogliere e classificare le criticità affrontate dai pazienti affetti da una malattia del sangue, durante la fase acuta della pandemia ed anche in questo momento. Il virus non è sconfitto, lo ricordiamo. Insieme, adottando i comportamenti suggeriti dalla comunità scientifica e dalla politica, possiamo imparare a convivere con il Covid-19, limitandone l’impatto sulla vita dei singoli e delle comunità. I pazienti onco-ematologici devono poter seguire le terapie e le cure in tutta sicurezza, l’Ail sta lavorando anche presso le istituzioni proprio per tutelare i diritti dei più fragili. 

 

Non lasciare che un tumore del sangue spezzi i sogni dei malati. Dona il tuo #5per1000 

ad #AIL. Scrivi il C.F. 80102390582. Info su http://cinquepermille.ail.it

 

 

Diventa donatore

Orario sede

Lunedì

09.00 - 13.00

Martedì

09.00 - 13.00

Mercoledì

09.00 - 13.00

Giovedì

09.00 - 13.00

Venerdì

09.00 - 13.00

Facebook FanBox