http://farmacia-senzaricetta.com/
CPanel

AIL sezione di Taranto

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size


Cassandra combatte la leucemia con la musica

E-mail Stampa PDF

Amici-cassandraSi chiama Cassandra ed è una talentuosa ventunenne che sogna di partecipare ad Amici, la nota trasmissione di Maria De Filippi. Ma i provini per accedere al talent non sono l’unica difficoltà che la ragazza deve affrontare. Cassandra ha di fronte a sè una sfida più grande: la lotta contro la leucemia. 

Antimo Capasso, l’infermiere che l’ha assistita in ospedale, durante le terapie, ha voluto realizzare un video, divenuto in poco tempo virale, con Cassandra che canta “If I ain’t got you”, canzone di Alicia Keys. Le sue condizioni di salute le avevano impedito di presentarsi all’audizione, per la quale aveva ricevuto una convocazione all’inizio di luglio. 

Ma la malattia non riesce a fermare i suoi sogni e così il provino per Amici parte dall’ospedale Cardarelli di Napoli, dove in quel momento Cassandra stava completando il secondo ciclo di chemioterapia, per raggiungere non solo la redazione della trasmissione, ma anche milioni di utenti delle piattaforme social. 

Come scrive l’infermiere Capasso, nella didascalia al video pubblicato su YouTube, “la vita e la bellezza vincono sempre”. Cassandra aveva già una bellissima voce, ora sta esprimendo una forza straordinaria e, con il video, ha inaspettatamente conquistato due milioni di fan. 

L’AIL, che la giovane donna ha voluto citare nel corso di un’intervista rilasciata ad Andrea Delogu, per La vita in diretta Estate, è senza dubbio tra i suoi supporter più appassionati. La stessa passione che dà a Cassandra la determinazione giusta per combattere la leucemia. 

Circondata dall’affetto di tante persone e curata dai medici e dagli infermieri dell’ospedale Cardarelli, l’energica paziente non perde mai il sorriso e parlando dei volontari AIL, sottolinea il loro impegno quotidiano tra le corsie dei reparti onco-ematologici di tutta Italia. Un sostegno fondamentale per riuscire a sconfiggere la malattia.

La giovane cantante rappresenta perfettamente il claim dell’associazione #maipiùsognispezzati ed è un simbolo per tante persone che, come lei, attraversano un momento difficile. 

A Taranto l’AIL è attiva più che mai, pur nelle difficoltà legate al covid; è sempre al fianco dei malati ematologici, in ospedale e a casa, e alimenta instancabilmente la ricerca scientifica sulle malattie del sangue. L’AIL porta avanti la sua missione grazie ai tanti donatori che la supportano, grazie alle persone sensibili e generose, vicine ai valori dell’associazione fondata dal professor Mandelli. La solidarietà è una grande ricchezza, per chi la esprime e per chi la riceve. 

Sostenendo l’AIL puoi aiutare persone come Cassandra, puoi salvare tante vite. Dona il tuo 5x1000 all’associazione

(Codice Fiscale: 80102390582). #Maipiùsognispezzati.

 

 

Diventa donatore

Orario sede

Lunedì

09.00 - 13.00

Martedì

09.00 - 13.00

Mercoledì

09.00 - 13.00

Giovedì

09.00 - 13.00

Venerdì

09.00 - 13.00

Facebook FanBox