http://farmacia-senzaricetta.com/
CPanel

AIL sezione di Taranto

  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size

 



Amianto sulle navi USA: giustizia per un tarantino

Indice
Amianto sulle navi USA: giustizia per un tarantino
Uno staff vincente
Una tragedia nazionale
Tutte le pagine

Primo risarcimento americano per la famiglia di un dipendente civile dell’Arsenale di Taranto deceduto per esposizione all’amianto lavorando su navi militari ex USA

I cannoni del Lanciere fanno ancora bella mostra nel piazzale antistante l’Officina Congegnatori dell’Arsenale di Taranto. La nave ex USA varata nel 1942 con il nome USS Taylor venne venduta alla Marina Militare Italiana nel giugno del 1969 e, ribattezzata con il nome di Lanciere, entrò a far parte della nostra flotta navale. Più di ottanta le navi militari ex americane vendute all’Italia o sulle quali sono stati fatti interventi di riparazione nei porti italiani e che oggi a mezzo secolo di distanza fanno ancora parlare per il pericoloso carico di amianto di cui erano piene e per la cui causa molti nostri connazionali civili e militari si sono ammalati e sono morti.
E’ giunta ora, alla fine di gennaio, la notizia della vittoria dell’Avv. Cohen nella class action americana grazie alla quale sarà risarcita la famiglia di R.M. operaio civile dell’Arsenale Marina Militare di Taranto, deceduto per mesotelioma pleurico, esposto per molti anni all’amianto lavorando a bordo delle navi ex USA vendute alla Marina Militare Italiana. 
Dopo i marinai quindi si apre con questo primo caso la possibilità di risarcimento negli Stati Uniti per tutti i dipendenti civili del Ministero Difesa che hanno lavorato a bordo delle navi americane respirando amianto e contraendo patologie asbesto correlate.


 

Periodico bimestrale di informazione socio-sanitaria e di approfondimento scientifico

email: obiettivosalute@ail.taranto.it

Registrazione Tribunale di Taranto n. 16/2006


Editore
AIL (Associazione italiana contro le leucemie, i linfomi e il mieloma) sezione di Taranto
via De Cesare, 3 - 74121 Taranto
Tel. 099.4533289 - Fax 099.4528821
email: ail.taranto@ail.it

Direttore editoriale
Paola D’Andria

Direttore responsabile
Marcello De Stefano


Segreteria
Margherita Bellocchio


Grafica e impaginazione
Francesco Buttari



Stampa
Tipografia Desi srl Visita il nostro sito www.tipografiadesi.com