AIL sempre al fianco dei pazienti, anche con lo sportello psicologico

Stampa

 

Lo scorso 21 giugno, Giornata Nazionale contro le leucemie, i linfomi e i mielomi, l’AIL ha attivato un particolare servizio: un filo diretto con gli esperti ematologi, per chiunque avesse bisogno di informazioni sulle malattie ematologiche e sulle attività dell’associazione. numero verde AIL 2019

Attraverso un numero verde è stato possibile, per tante persone, dialogare con i medici che si sono messi a disposizione dei pazienti, per l’intera giornata del 21 giugno. 

Il Numero Verde AIL Problemi Ematologici è tuttora attivo: da febbraio a dicembre è in realtà un appuntamento che si rinnova il terzo mercoledì di ogni mese. Per tre ore al giorno, dalle 14 alle 17, è possibile chiamare per parlare con un ematologo. Il medico fornisce informazioni sulle malattie, sui centri di cura, sulle terapie e naturalmente sui servizi svolti dall’Associazione. 

Le prossime date utili da tenere presente, per chiamare il Numero Verde 800 226524, sono le seguenti: il 17 luglio, il 7 agosto e il 18 settembre. 

Esiste anche un servizio di consulenza psicologica che l’AIL offre, sempre attraverso lo stesso Numero Verde. In questo caso a rispondere alle chiamate degli interessati, dalle 14 alle 17, è uno psicologo, ogni secondo mercoledì del mese. 

Affrontare una malattia importante significa confrontarsi con paure e sentimenti non sempre facili da gestire. L’affetto della famiglia e delle persone care è importante, ma l’esperienza dolorosa investe inevitabilmente anche loro. Il sostegno psicologico, quindi, diventa necessario.

L’Associazione Italiana contro leucemie-linfomi e mieloma offre ai pazienti, come anche a chi si prende cura di loro, la possibilità di entrare in contatto telefonico con uno psicologo. Un esperto in grado di accompagnare il malato lungo un percorso difficile, individuando con lui delle strade da percorrere, per consentirgli di affrontare al meglio un momento della vita così impegnativo.

Con lo psicologo AIL si può parlare liberamente; egli stesso potrà eventualmente consigliare al paziente di intraprendere un percorso strutturato con un medico del suo distretto sanitario. Il Numero Verde AIL garantisce naturalmente anche il rispetto della privacy.

Le prossime date da annotare per rivolgersi allo Sportello Psicologico sono le seguenti: 10 luglio e 11 settembre.

AIL è da cinquanta anni al fianco dei pazienti, in tante forme diverse, oltre a sostenere la ricerca scientifica. Attività rese possibili dalle campagne di raccolta fondi e da eventi speciali come, per esempio, il Gran Galà musicale che ha avuto luogo a Taranto lo scorso 29 giugno, al Teatro Fusco, per celebrare (con il convegno del giorno precedente) il 25esimo anniversario della sezione provinciale AIL. Un grazie particolare a tutte le persone che, in quella occasione, hanno voluto dare il loro contributo.